immagine Cielo azzurro su Corsico

Cielo azzurro su Corsico

Un cielo così, in questa primavera così autunnale, mette di buon umore.
Salendo da Genova, oggi stupenda, verso la Lombardia proprio non ci speravo. Non immaginavo di vedere un azzurro così e di arrivare canticchiando in ufficio.

Sia chiaro: io in ufficio arrivo sempre, quasi sempre, di buon umore. Il lavoro è un privilegio, soprattutto di questi tempi, e io sono contento di averne uno (che per altro mi piace pure).

Però stamattina è molto meglio: sto bene con me stesso, malgrado l’allergia,sto bene con l’autostrada poco trafficata e con l’asfalto bucato della statale.
Canticchio, quasi senza stonare, “Naviganti” di Ivano Fossati. La canto come l’ho sentita cantare a Mauro Ermanno Giovanardi in un cd tributo al mio Gigantesco Concittadino.
E’ una canzone che amo profondamente e che spunta fuori nei momenti in cui sto bene.
Lo prendo come buon segno.

Spero che tutti oggi sentano il bisogno di ripescare la loro “canzone di quando sto bene”

“Ma ora è il momento
di mettersi a dormire
lasciando scivolare il libro che
ci ha aiutati a capire
che basta un filo di vento
per venirci a guidare
perché siamo naviganti
senza navigare
mai”

Annunci

13 comments

  1. io salivo sempre da Assago e in giornate come queste si vedono il Resegone e il Monte Rosa come se fossero lì a due passi. Chissà se c’è il mio amato vento di Fohn… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...