Glück auf!

20130725-062635.jpg

Punta e mazzetta sono i tradizionali ferri del mestiere del minatore. La prima poggia sulla roccia e l’altra batte metallo contro metallo, per scalfire la montagna e scavare gallerie. Tutto il giorno a picchiare per mettere a nudo la vena di minerale che ti paga la giornata, che mantiene in vita la tua miniera.
Che se la miniera chiude si muore di fame, di freddo. Tu e la tua famiglia.
Il problema è che con punta e mazzetta si avanza di mezzo centimetro al giorno. Una vita lavorativa per scavare non più di 30 metri di galleria.
“Glück auf!” ci si dice con i compagni che ti danno il cambio all’imbocco dei tunnel. Ci si augura la fortuna. Fortuna di tornare vivi in superficie. Fortuna di un colpo di mazzetta magico, che scopra una vena di minerale ricco. Fortuna di star bene e di non morire soffocati dalla polvere.
E allora “Glück auf!” a tutti noi, che in un modo o nell’altro, abbiamo il nostro mezzo centimetro da scavare e una pelle da portare a casa, stasera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...