immagine 22-01-1933

22-01-1933

“Le cose vanno come devono andare”, pensavo fino a qualche anno fa.
Ora, caro Luigi, ho cambiato opinione: “Se le cose vanno in un certo modo, hanno probabilmente un valido motivo. Comunque sia, sono fatti loro: io le lascio fare e vedo che succede”.
Il mare, sotto il cielo pesante di pioggia appesa, prende la parola sciacquando il molo e il piccolo argano rosso. Le onde esplodono sul cemento, mentre pioviggina svogliatamente sulla città, sulla mia testa, sulle mie scarpe.
Sai che c’è Luigi? C’è che tutte le volte che ti voglio parlare, tutte le volte che avrei bisogno del tuo parere, non vado mai al cimitero. Vengo qua. Eppure là c’è il tuo bel faccione severo, che mi fissa e, nei ricordi, subito dopo mi sorride…
Ma tu a Staglieno non ci sei mai stato, non è quello il tuo habitat. E così ti ritrovo nei cantieri, tra i muratori che combattono il freddo con una sigaretta, sulle impalcature a decine di metri da terra, al tuo posto vuoto sul muretto a San Gottardo e soprattutto qua: al mare, dove abbiamo pescato le albe migliori e ogni tanto qualche bel pesce.
Quando posso accarezzo gli scogli dove ci appostavamo, che sono duri come eri tu, come sono io, e sorrido perché mi ricordo come eri veramente, al di là delle apparenze.
Oggi il mare lo guardo da quassù, lascio che la brezza mi sporchi gli occhiali di sale e che il vento mi scompagini i ricordi. Mi appoggio alla balaustra e ti racconto i miei pensieri, i miei dubbi, le grandi idee che ho avuto.
Mi hai dato la vita. Mi hai dato tutto ed io non ho mai pensato a farti una grande festa per il compleanno. Conoscendoti avresti pure protestato, che non serviva, troppo casino, ma in fondo te la saresti proprio meritata.
Occasione persa. Lezione imparata.
Bastano pochi minuti e, in qualche miracolosa maniera, i tuoi consigli e le tue carezze arrivano puntuali.
Il lavoro chiama, vado. Buon compleanno.

Annunci

3 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...